Caricamento
Home Il Gruppo 6_3506BB1A0GDN80IMN671VQ2BH0 Investor Relations Press & Media Sostenibilita' Cultura Prodotti e servizi Lavora con noi
noresconsole_ norespopup
   
 Press & Media   
Comunicato stampa

 

BPER Banca
Modena - 9 maggio 2017 - ore 17.40
Approvato il Resoconto intermedio di gestione consolidato al 31 marzo 2017

Utile netto del periodo pari a € 25,9 milioni escludendo la rettifica di valore straordinaria relativa alla quota detenuta dal Gruppo BPER nel Fondo Atlante (€ 17,0 milioni ) e dopo avere spesato il contributo 2017 al Fondo di Risoluzione Unico per € 18,1 milioni (€ 15 milioni nel primo trimestre 2016); utile netto contabile pari a € 14,6 milioni (€ 31,0 milioni nello stesso periodo dello scorso anno)

Risultato della gestione operativa in crescita (+0,5% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno), per effetto della forte azione di contenimento dei costi operativi prevista dal Piano Industriale (-1,7% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno) che compensa il marginale calo della redditività operativa (-0,9% rispetto al primo trimestre 2016)

Continua il trend di miglioramento dell’asset quality grazie alla forte riduzione dei flussi in ingresso a crediti deteriorati e all’aumento delle coperture derivanti da politiche di accantonamento particolarmente conservative

Impieghi netti alla clientela in crescita dello 0,4% (lordi +0,5%) rispetto a fine 2016, con un forte incremento delle erogazioni di mutui nel primo trimestre dell’anno rispetto allo stesso periodo dello scorso anno (+8,4%), in particolare nel comparto dei mutui residenziali (+47,7%)

Solidità patrimoniale ai vertici del sistema bancario italiano con un CET1 ratio Fully Phased pari al 13,11% (13,33% Phased In). Buffer di capitale in eccesso rispetto al requisito minimo richiesto dalla BCE per il 2017 (SREP al 7,25%) superiore a 608 bps, corrispondenti a circa € 2 miliardi



/bper_istzgruppo_content/sitoit/homepage/pressandmedia/comunicatistampa/c_sl_comunicato   Elenco completo
 

 


Argomenti correlati